News

Concluso il progetto “Il calcio per tutti”

Si è svolto, lo scorso lunedì presso “L’altro villaggio”, l’ultimo atto del progetto denominato “Il calcio per tutti” organizzato dalla Fidelis Andria con la collaborazione del centro F.I.A.B.A. . Un progetto che ha visto protagonisti 15 ragazzi autistici che hanno svolto attività motorie di avviamento a quello che è il gioco del calcio e, contestualmente, attività di integrazione con l’ausilio del metodo ABA. I ragazzi, durante il loro percorso, sono stati costantemente seguiti dal dott. Giuseppe Sipone in qualità di responsabile dell’intero progetto, dalla dott.ssa Gabriella Scorpiniti per quel che attiene la metodologia ABA e da Padre Francesco Prontera in qualità di rettore del centro riabilitativo “Quarto di Palo” a cui fa capo il centro F.I.A.B.A. Un’esperienza indimenticabile sia per i ragazzi protagonisti che per tutte le parti coinvolte e la festa dello scorso lunedì, a cui hanno preso parte anche le famiglie dei ragazzi, ne è stata la dimostrazione. La festa di chiusura è stata un bellissimo momento di condivisione di tantissime emozioni ed è stata la circostanza, non solo per omaggiare i partecipanti con dei gadget targati Fidelis, ma anche e soprattutto per darsi appuntamento al prossimo anno per una nuova entusiasmante esperienza.