News

Verso F.Andria – Siracusa: i precedenti e le curiosità

Sono 5 i precedenti con il Siracusa, che nella sua storia può vantare 10 presenze in Serie B (da cui manca però dal campionato 1952/53), 47 in Serie C (nell’attuale organico solo Arezzo, Carrarese, Piacenza e Prato ne hanno di più), 14 in quarta serie (da cui è risalita la passata stagione) e 15 tra interregionale ed eccellenza regionale:

– 03/12/1989 (Serie C1) Andria-Siracusa 2-1
– 26/05/1991 (Serie C1) Andria-Siracusa 2-2
– 15/03/1992 (Serie C1) Andria-Siracusa 2-1
– 16/01/2011 (Serie C1) Andria-Siracusa 1-0
– 24/04/2012 (Serie C1) Andria-Siracusa 1-0

L’Andria va a caccia della vittoria interna n. 700 (699 vittorie, 399 pareggi e 196 sconfitte fino ad ora nei 79 campionati disputati dal 1928/29 ad oggi).

Sono 8, invece, i precedenti nel giorno di San Giuseppe:

– 1939 (2^ Divisione) Molfetta-Andria 4-3
– 1950 (1^ Divisione) Andria-Giovinazzo 2-0
– 1961 (Serie D) Sulmona-Andria 3-0
– 1971 (Serie D) Nardò-Andria 1-0
– 1989 (Serie C2) Martina-Andria 0-1
– 1995 (Serie B) Andria-Perugia 1-1
– 2000 (Serie C1) Andria-JuveStabia 1-2
– 2006 (Serie C2) Viterbese-Andria 1-0

Seconda stagione tra i Pro per l’arbitro Davide Miele di Torino: 21 gare dirette fino ad ora, per 10 vittorie della squadra di casa, 4 pareggi e 7 successi della squadra ospite (7 espulsioni comminate e 6 rigori assegnati); ha già incrociato l’Andria il 14/12/2014 (Andria-Cavese 3-1: espulsi Capaldo della Cavese al 36° e i due tecnici Favarin al 45° e Agovino al 60°); nessun precedente invece per gli assistenti Andrea Fusco di Torino e Salvatore Affatato di Verbania.

Tra gli ex nelle fila degli aretusei, da ricordare il centrocampista centrale Fernando Horacio Spinelli (66 presenze e 9 gol tra il 2006/07 ed il 2007/2008), l’ala destra Emanuele Catania (34 presenze e 5 gol nel 2007/2008) e, arrivati a gennaio, il difensore centrale Alberto Cossentino (2011/2012) e il terzino sinistro Emanuele Malerba (2012/2013).